Gruppo Mastrotto vola: +10% nel 2015 (462 milioni di euro). 2016? “Cresceremo ancora”

0

Gruppo Mastrotto di Arzignano ha comunicato il bilancio 2015 e i numeri raccontano di una situazione ben più che brillante. A livello consolidato il Gruppo ha registrato un aumento sul fatturato 2014 del 10%, pari a 42 milioni di euro, arrivando a un totale di 462 milioni di euro, mentre l’utile netto d’esercizio 2015 ha superato i 25 milioni di euro, con una crescita del 24% sull’anno precedente. L’Ebitda del 9,8% sui ricavi. “Abbiamo un posizionamento competitivo che rappresenta un unicum nel settore conciario a livello mondiale” commenta la presidente del gruppo Chiara Mastrotto. Il segreto della spinta sta nella capacità di diversificare propria del gruppo, attualmente presente da leader nel settore della pelletteria come in quello della calzatura, dell’arredamento e dell’automotive. Ma non solo. Il gruppo Mastrotto è stato premiato a marzo da Coach quale Best Leather Supplier, un riconoscimento che ha riconosciuto la qualità del suo servizio nonché la rapidità: consegna di pelle garantita entro 48 ore in tutto il mondo e per qualsiasi quantitativo. Nel 2015 l’azienda arzignanese ha continuato a investire (20 milioni di euro, il 4,4% del fatturato) e, come aggiunge la presidente Mastrotto, “il 2016 rappresenta per noi un ulteriore anno di crescita pur in un contesto internazionale di fortissima competizione”. “Stiamo infatti rafforzando la nostra quota di mercato nei tre settori di presenza (auto, fashion e arredamento) – conclude – grazie a un serio piano di investimenti industriali sul territorio e, a livello internazionale, in risorse umane e tecnologia”. (art)

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso