“Abbiamo portato il mondo della conceria a essere considerato in modo diverso”: Laura Balducci, Conceria Antiba

Quand’ero più giovane la conceria era un mondo particolarmente maschile. Le donne erano destinate solo ad alcuni ruoli. Ce n’erano poche di imprenditrici. Prima le figlie dei conciatori non si azzardavano a entrare in conceria. La mia generazione, invece, è fatta di tante donne”. Descrive un mondo conciario rinnovato Laura Balducci, figlia di Graziano Balducci, titolare (insieme al fratello) della Conceria Antiba di Santa Croce sull’Arno. “Come donna non ho trovato ostacoli. Ho dovuto fare la mia gavetta, come anche i miei cugini. Io non vedo discriminazioni. Le donne nel settore conciario non sono considerate meno degli altri”. Entrata in azienda dieci anni fa, dopo aver studiato Ingegneria Chimica, Laura parla del suo lavoro con molta passione: “Mi piace, me lo sento nel sangue. Lo faccio proprio volentieri. Ho iniziato seguendo la parte dei test e capitolati. Poi abbiamo inserito un laboratorio interno e io mi sono spostata nella parte degli acquisti, poi alle certificazioni e alla gestione del personale. Nel 2018 sono diventata presidente di ICEC. Il percorso che mi ha formato mi ha portato anche a questo”. Cosa può dare di più una donna in conceria? “A me dicono sempre che le donne riescono a fare più cose insieme. Fa parte del nostro DNA, sappiamo organizzarci in tanti ruoli, mamma, moglie, lavoratrice, e quindi gestire meglio le emergenze. Noi donne abbiamo portato il mondo della conceria ad essere considerato un lavoro normale, non solo un lavoro pesante e duro. Poi anche il lavoro sta cambiando: i clienti ci chiedono pellame per capsule collection, one shot, mini collezioni. Ci sono articoli che richiedono molta precisione, anche fatti a mano. La donna riesce ad avere una sensibilità diversa verso quello che fa. Per portare la conceria in questa direzione c’è bisogno della donna”.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati