Mipel115 parte sotto i migliori auspici: afflusso del primo giorno in linea con febbraio 2018, occhio alle novità

Le impressioni del primo giorno sono positive: “L’afflusso è in linea con quello dell’edizione di febbraio 2018”, commenta il direttore generale di Mipel, Danny D’Alessandro. La fiera della borsa e dell’accessorio ha aperto domenica 10 febbraio la sua 115 edizione: a Fieramilano Rho oltre 350 brand presentano fino a mercoledì 13 le collezioni per l’autunno inverno 2020. La provenienza dei buyer si mantiene in equilibrio tra la quota di italiani e di visitatori dall’estero: “Di solito i primi due giorni va così – conferma D’Alessandro, che ricopre lo stesso incarico anche per Assopellettieri –, mentre negli ultimi due tendono a prevalere gli stranieri”. Di certo c’è che gli organizzatori di Mipel, registrano la “soddisfazione delle aziende espositrici – conclude il manager – e dei visitatori, sorpresi dalle proposte di innovazione sul tema della sostenibilità”.

 

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati