Brasile, Frigol investe nel Mato Grosso: apre un macello da 1.000 capi al giorno

0

Edit: in una prima versione della news è stato erroneamente attribuito l’investimento nel Mato Grosso all’azienda Friboi, mentre è stato compiuto da Frigol. Ci scusiamo dell’inesattezza con i lettori e con le imprese interessate

Una pianta organica da 450 addetti, da portare a 600 entro la fine di febbraio, e una capacità produttiva di 1.000 bovini al giorno. L’impresa brasiliana della carne Frigol apre un nuovo macello nello stato del Mato Grosso: “Con questo investimento – commenta il ceo Luciano Pascon con una nota stampa – portiamo la nostra produttività a 80.000 capi al mese”. La notizia è significativa perché racconta come, dopo lo scandalo Lava Jato, stiano cambiando le quote produttive nel Mato Grosso: qui, dove la multinazionale JBS era fino alla scorsa primavera leader, i competitor guadagnano porzioni di mercato.

 

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso