Il 2017 delle scarpe tedesche di Gabor: “Anno difficile: -3,3%”. Buone sensazioni per il 2018

0

Il gruppo tedesco Gabor ha chiuso il 2017 con ricavi a 383 milioni di euro (-3,3% rispetto al 2016) per un volume di 9 milioni di paia vendute, licenze comprese. Il brand Gabor ha fatturato 337 milioni di euro (contro i 347 del 2016), vendendo oltre 8 milioni di paia e raggiungendo una quota export del 51%. Il marchio Camel Active ha incassato 36 milioni di euro (contro i 38 del 2016). Complessivamente Gabor dà lavoro a 3.472 dipendenti, numero cresciuto nel 2017 di oltre 200 unità a causa del rientro di alcune produzioni in precedenza eseguite da terzisti. “Il 2017 è stato un anno difficile. Tuttavia, nella seconda metà dell’anno abbiamo avuto maggiori richieste di riassortimenti e un miglior livello di sell in. Anche le prime vendite per la primavera-estate 2018 sono buone. Pertanto, sono ottimista riguardo al 2018” ha detto Achim Gabor, ceo del gruppo. (mv)

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso