Firenze supera Treviso, male Fermo e Napoli: i verdetti provinciali dell’export calzaturiero nel primo trimestre 2018

0

Firenze, Treviso e Milano, nell’ordine, sono le tre province che hanno esportato più scarpe nel primo trimestre 2018. Ma occhio a Venezia e Vicenza, che viaggiano ad alta velocità. Molte, invece, le province in area negativa. Assocalzaturifici ha diffuso i risultati dell’export nei primi tre mesi dell’anno suddivisi per provincia. La graduatoria è guidata da Firenze con un fatturato estero di oltre 314 milioni di euro. Malgrado rappresenti il -0,4% sullo stesso periodo del 2017, il risultato consente lo stesso al capoluogo toscano il sorpasso su Treviso, che registra nel periodo il -2,2%. Al terzo posto si attesta Milano: +9,4%. Prendendo in esame i primi dieci posti della classifica, Venezia (+19%) e Vicenza (+15,3%) sono le province più dinamiche, mentre Forlì-Cesena (-8,4%) e Fermo (-5,7%) hanno fatto registrare i risultati peggiori: entrambe risentono della flessione dell’export verso la Russia. Curiosa la situazione della Toscana dove, detto di Firenze, Pisa aumenta del 10,3%, Lucca scende del -12,1% e Arezzo precipita a -22,3%. Napoli (-19,2%) non sorride, mentre Brescia può essere contenta del suo +19,3%. (mv)

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso