Il governo bulgaro va a produrre scarpe in Russia: “Apriremo un calzaturificio nel 2019”

0

La scarpa bulgara tenta di colonizzare il mercato di Mosca. Non aumentando l’export, ma andando a produrre direttamente in territorio russo. Anno 2019: nella regione di Leningrado aprirà il primo calzaturificio di totale proprietà bulgara. Attenzione: proprietà governativa. Lo scrive l’agenzia TASS, riportando come a dare l’annuncio sia stato il Console Generale della Repubblica di Bulgaria a San Pietroburgo, Svetlozar Panov. L’investimento iniziale del governo di Sofia dovrebbe essere di circa 1 milione di euro. Altri dettagli, per ora, non sono noti.

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso