Il semestre di Gabor Shoes: vendite stabili, online in crescita e sneaker come “tendenza senza fine”

0

Stabilità, “sportività”, interattività. Ecco quelle che potrebbero essere le parole chiave alla luce delle quali interpretare il semestre fiscale di Gabor Shoes. Il calzaturificio tedesco ha chiuso il bilancio di metà anno a quota 209 milioni di euro, “sostanzialmente in linea sull’anno scorso”. Le vendite dei modelli a marchio Gabor (pari a 4,6 milioni di paia) sono cresciute del 2% (183 milioni di euro), grazie all’incremento del canale online. Leggera crescita per il marchio in licenza Camel, che ha incassato 18,5 milioni di euro. Il manager Achim Gabor, secondo quanto riportato da shoez.biz, ha valutato molto positivamente il risultato conseguito: “Il mercato sta diventando sempre più sportivo e la fine di questa tendenza non si vede. Di conseguenza abbiamo adeguato le nostre collezioni, coniugando la sportività con i valori fondamentali di Gabor e, quindi, sviluppando una posizione indipendente sul mercato. La situazione di molti clienti al dettaglio rimane difficile, mentre le vendite si stanno spostando sempre più verso l’online. Comunque, siamo pienamente in linea con le attese. Attualmente la nostra priorità è la rapida connessione con il rivenditore” ha concluso Gabor che prevede di chiudere l’anno sula stessa linea del 2017. (mv)

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso