La nuova avventura calzaturiera di Frédéric Robert (ex Lanvin e non solo): “Devo tutto ai manifatturieri italiani”

0

Dior, Hermès, Kenzo e Lanvin, dove ha lanciato la prima sneaker del brand. il curriculum di Frédéric Robert è di tutto rispetto e, ora, si aggiorna entrando in una nuova dimensione: quella dell’indipendenza. Il designer parigino ha presentato da pochi giorni la sua prima collezione di calzature. Il brand si chiama ME.LAND e produce calzatura da uomo, made in Italy con pelli italiane: “L’ho presentata a Parigi, ho ricevuto diversi buyer, alcuni rilevanti, che hanno mostrato estremo interesse, da New York a Dubai, Londra, Tokyo e Beijing” afferma Robert a Twelvmag.com, sito newyorkese di moda e street culture. Robert spiega di aver investito tutte le sue risorse finanziarie nel progetto quando ha capito che “sul mercato esistono la sneaker e il prodotto formale, mentre io credo nel casual-chic con una sua originalità, semplice e colorato. Ho chiamato i miei amici manifatturieri italiani, conosciuti quando lavoravo per altre griffe, ed è nata la prima collezione. So bene che le grandi aziende hanno bisogno di quantità e molti modelli: un piccolo brand come il mio, invece, può cambiare ogni settimana”. Lo stilista dichiara di essere “ambizioso, ma realista. Ad aprile parte il sito e gli USA vengono dopo l’Europa. Devo dire che se sono al punto in cui sono, lo devo ai manifatturieri italiani”. (pt)

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso