La sneaker come strumento artistico: il collettivo New York Sunshine collabora con Golden Goose alla Biennale di Venezia

0

La sneaker frutto della collaborazione tra Golden Goose Deluxe Brand e il collettivo di artisti New York Sunshine, il collettivo di artisti chiamato a realizzare una serie di performance durante la Biennale di Architettura 2018, in calendario fino al 25 novembre. Da un lato la filosofia dei New York Sunshine, che distruggono l’opera dopo averla realizzata e presentata. Dall’altro quella di Golden Goose, che realizza creazioni “vissute e con una storia alle spalle”. La sneaker si chiama Stardan ed è ispirata al mondo del basket americano: “Abbiamo usato i colori iconici delle squadre NBA e aggiunto una rete sul logo a forma di stella per richiamare il canestro” ha dichiarato la direzione creativa del marchio a Vogue. La sneaker è sviluppata in 5 combinazioni di colore e per ogni modello verrà presentata anche una edizione limitata in versione “usata”, grazie alla lavorazione dei pellami utilizzati per confezionare la tomaia. Ogni combinazione di colore sarà rilasciata in una data precisa. Ieri, 12 luglio, sull’e-shop e nel flagship store Golden Goose di Londra, è stato lanciato il primo abbinamento con i colori rosso e nero; il 26 luglio toccherà al secondo (bianco e bianco) e così di seguito fino all’11 ottobre. (mv)

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso