La sofferenza della scarpa di Lucca: Cassa Integrazione al Calzaturificio Lenci

0

Montecarlo, provincia di Lucca. La scarpa locale soffre e la drammatica dimostrazione di questa sofferenza la si legge in quanto sta accadendo a uno dei suoi calzaturifici più noti: Lenci. È scattata a inizio 2018, infatti, la procedura di Cassa Integrazione Straordinaria a rotazione per i suoi circa 70 dipendenti. Una misura che arriva dopo che a novembre erano stati annunciati 30 esuberi, poi scesi a 20 (8 dei quali, al termine degli ammortizzatori, raggiungeranno i requisiti per andare in pensione). Lenci vive da tempo una profonda crisi, connessa strettamente a quella della calzatura territoriale. Saltate modelleria e ordini con alcuni clienti “importanti” nelle scorse stagioni, l’azienda non è più riuscita a ritrovare il suo posto nel mercato.

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso