Ne licenziamo 70, anzi no. I 143 lavoratori di Vingi Shoes (Barletta) tirano un sospiro di sollievo

0

Vingi Shoes di Barletta non licenzierà 70 dipendenti come annunciato. A stabilirlo un accordo per la prosecuzione della cassa integrazione in deroga sottoscritto tra i vertici dell’azienda e i rappresentanti dei 143 lavoratori dell’azienda. Il documento prevede che Vingi presenti richiesta di prosecuzione dell’ammortizzatore per 123 lavoratori e organizzi incontri trimestrali con i sindacati per valutare la realizzazione del piano industriale. Il calzaturificio pugliese aveva avviato lo scorso novembre le procedure di licenziamento per 70 lavoratori, ma in base ai nuovi accordi la produzione di scarpe invernali proseguirà per l’intero 2018. Nata nel 1975, Vingi Shoes si è specializzata nella produzione di calzature invernali in diversi materiali, tra cui scarponi in pelle. Oggi dallo stabilimento pugliese escono ogni anno tre milioni di paia di calzature, per le quali l’azienda segue ogni fase di produzione, dalla programmazione alla manifattura finale. (art)

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso