Presente e futuro della sneaker secondo Premiata che, intanto, lancia un’alternativa online alla sportiva

0

La sneakermania si affievolirà, ma non terminerà. Parola di Premiata, brand calzaturiero marchigiano al quale dedichiamo un servizio di approfondimento sul prossimo numero del settimanale la Conceria (il 37/2018) disponibile online da domani. Caso di successo calzaturiero italiano grazie alle sue 500.000 paia di sneaker prodotte ogni anno, Premiata ha una visione chiara del futuro del must che ha stravolto gli equilibri produttivi e commerciale della scarpa: “Avrà un posto fisso e importante nel guardaroba, come il jeans” sottolinea Carlotta Mazza, figlia del titolare Graziano, e responsabile marketing dell’azienda che però ammette: “Stiamo notando anche noi come i giovani che hanno sempre indossato le sneaker ora si stanno avvicinando ai modelli più classici e formali. In futuro diciamo che su 10 paia di scarpe nel guardaroba, 8 saranno sneaker e 2 più classiche”. Per intercettare questa richiesta di modelli senza tempo, caratterizzati da un chiaro e vincente rapporto qualità/prezzo, Premiata ha lanciato www.mille885, e-commerce dal produttore al consumatore dove vengono vendute scarpe artigianali maschili made in Italy. “Ci abbiamo lavorato un anno. L’ambizione è di intercettare quella clientela che cerca un’alternativa alla sneaker e di crescere soprattutto nel Nord Europa, Usa e Asia” conferma Carlotta Mazza. Nella foto: a sinistra un modello della collezione mille885, a destra il ceo di Premiata Graziano Mazza con il figlio Vincenzo. (mv)

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso