San Mauro Pascoli: ladri anche da Baldinini, ma la vigilanza sventa il furto. L’emergenza continua

0

Al triste appello dei furti calzaturieri di San Mauro Pascoli mancava solo il nome di Baldinini. Purtroppo non ha tardato ad arrivare. Per fortuna (come alcuni degli ultimi tentativi, tra la Romagna e le Marche) non è andato a segno. Lo scorso fine settimana i ladri hanno fatto visita al magazzino dell’azienda. Utilizzando un furgone come ariete sono riusciti ad entrare nella proprietà. Immediatamente è scattato l’allarme e subito è intervenuta una guardia del servizio di vigilanza che ha sparato in area diversi colpi e messo in fuga i malviventi. Sconsolate le parole di Gimmi Baldinini: “Da quando ho inaugurato la nuova azienda, circa quindici anni fa, ho subito 18 furti, metà dei quali andati a segno – ha detto al resto del Carlino –. Cinque anni fa abbiamo deciso di assumere in pianta stabile una guardia e ci siamo dotati di sofisticati impianti di allarme. È sempre più difficile lavorare in Italia: alla burocrazia che ti ostacola, si aggiungono i ladri”. Dall’inizio dell’anno sono stati 8 i furti ai danni dei calzaturifici di San Mauro Pascoli, 5 dei quali sventati grazie all’intervento delle Forze dell’Ordine. Gli ultimi a essere stati colpiti sono stati Casadei e Sergio Rossi. (ff)

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso