Scoppia la pace tra Aquazzurra e Ivanka Trump: ritirata la denuncia di plagio a carico della figlia del presidente

0

Tra Aquazzurra e Ivanka Trump scoppia la pace. Nel giugno 2016, la griffe fiorentina aveva citato in giudizio la figlia del presidente USA, la sua società IT Collection e il suo licenziatario di calzature Marc Fisher Holdings, sostenendo che il modello Hettie era “praticamente identico” a quello denominato Wild Thing di Aquazzura. “Piccolo” dettaglio: il modello di Ivanka Trump era venduto a un sesto rispetto a quello originale di Aquazzurra. Venerdì scorso, presso la Corte Distrettuale degli Stati Uniti a Manhattan, le parti avrebbero depositato alcuni documenti secondo i quali Aquazzurra avrebbe ritirato la denuncia. Non è stato divulgato un eventuale accordo extragiudiziario tra le parti che avrebbero dovuto sfidarsi in tribunale nel marzo 2018. Aquazzurra sosteneva che Ivanka Trump avrebbe dovuto testimoniare, mentre, secondo i suoi legali, la figlia del presidente era estranea alla vicenda. Ora tutto il dibattimento è stato cancellato. Ivanka si è formalmente allontanata dalla sua azienda all’inizio di quest’anno per concentrarsi sul suo ruolo alla Casa Bianca. Nella foto, a sinistra il modello della Trump, a destra quello Aquazzura. (mv)

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso