Svizzera? Francia? Meglio il Perù, sostiene Bata

0

Si sapeva che Bata, storico gigante globalizzato della calzatura di fascia media, avesse avviato una completa revisione della sua rete commerciale in Francia e Svizzera. Ma ancora non aveva comunicato che a questi due mercati, strategici per gran parte del mercato, avrebbe preferito quello peruviano. Il motivo è presto detto: in America Latina ci sono condizioni di mercato che permettono a Bata di crescere utilizzando i suoi consolidati strumenti di business tradizionale: i negozi, visto che l’e-commerce è poco sviluppato e la sua concorrenza è limitata. Bata (che possiede 5.000 store in 70 Paesi) è già presente in Perù con una rete di vendita di 145 negozi (nella foto): nei prossimi mesi ne aprirà altri 8 e prevede di entrare con maggior decisione anche nei Paesi limitrofi. (mv)

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso