Tokyo: il bilancio di Moda Italia/Shoes from Italy: “Tanti contatti, pochi ordini”. Buyer attenti al prezzo

0

Buona presenza di buyer, molti contatti, però pochi ordini. Si è chiusa presso il Belle Salle Shibuya Garden di Tokyo l’edizione numero 52 di Moda Italia (abbigliamento e pelletteria) corrispondente all’edizione numero 62 per le calzature di Shoes from Italy. Moderata soddisfazione tra i 36 brand calzaturieri presenti. “Il numero dei visitatori è stato in linea con quello delle passate edizioni. Le presenze non sono mancate. Torno a casa con molti contatti, ma è emersa anche una certa difficoltà a concludere ordini” ci dice Gionata Funari, responsabile vendite del calzaturificio Giovanni Fabiani. Non solo piccoli dettaglianti, ma anche grandi buyer hanno voluto partecipare al salone per ammirare le novità per il prossimo inverno. “I visitatori, e non è una novità, sono andati alla ricerca di prodotti più easy ed economici” conclude Funari. Una tendenza che ormai da qualche anno viene segnalata dagli operatori presenti nei saloni di tutto il mondo, segno che il lusso e la fascia alta di mercato hanno altre modalità di acquisto. (mv)

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso