Vigevano, il calzaturificio Moreschi ristruttura il debito: primo passo per il rilancio

0

Le banche danno una mano a Moreschi, che ora può programmare il proprio rilancio. Il brand produce annualmente in Italia circa 150.000 paia di calzature Uomo e Donna di fascia alta, impiegando 350 persone. L’azienda di Vigevano, fondata nel 1946, ha archiviato il 2016 con 31,3 milioni di euro di fatturato. Ora annuncia di aver ristrutturato il debito con Finlombarda e un pool di banche: Banca Popolare di Sondrio, Monte Paschi Siena, UniCredit, Intesa Sanpaolo, Banco BPM, UBI Banca. Il rifinanziamento è per Moreschi il primo passo per un rilancio dell’attività. Oltre alle calzature, Moreschi produce anche giacche, borse e accessori in pelle. (mv)

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso