Formazione, SSIP e Galilei di Arzignano alzano l’asticella: nuovi contributi e Conceria Sperimentale nel 2019

SSIP e Istituto Tecnico Galilei di Arzignano continuano a camminare insieme, tracciano il bilancio delle attività realizzate nel 2018 e definiscono i prossimi obiettivi. La Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli e delle Materie Concianti, infatti, ha rinnovato il contributo al corso ITS Green Leather Manager, gestito dalla fondazione Cosmo e finanziato dalla Regione Veneto, assicurando l’inserimento di un’apposita voce di budget nel bilancio di previsione 2019 “per il sostegno alla scuola di Arzignano nello sviluppo di programmi sulla formazione, giornate di studio e di orientamento nonché visite didattiche di interesse per il perfezionamento della cultura tecnica del materiale”. Il nuovo contributo, ancora da definire, si aggiungerà così ai circa 90.000 euro già erogati da SSIP in favore dell’Istituto per le attività sviluppate nel 2018. E non finisce qui, perché SSIP si è impegnata anche nel rafforzamento della dotazione tecnica della scuola. In seguito a un’analisi dei fabbisogni sono stati stanziati 110.000 euro per lo sviluppo della Conceria Sperimentale, la cui attività prenderà avvio con l’anno nuovo e che rientrerà nell’offerta di servizi SSIP presso le imprese. “L’accordo di collaborazione tocca molti punti di interesse delle attività della SSIP e dell’Istituto Galilei – ha commentato il presidente SSIP, Graziano Balducci -. Continuiamo a puntare sulla formazione a 360 gradi e sui servizi alle imprese, per un modello che intendiamo replicare anche nei distretti industriali della Toscana e della Campania”. Soddisfatto Carlo Alberto Formaggio, dirigente scolastico del Galilei, il quale ha sottolineato come “la collaborazione con SSIP ci stia consentendo di rafforzare le competenze tecniche dei nostri studenti”.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati