Il lusso europeo alla conquista dell’e-commerce cinese: YNAP e Alibaba siglano una joint venture che coinvolge 950 brand

Richemont sceglie Alibaba per conquistare i consumatori cinesi. Sarà la sua controllata Ynap a siglare una joint venture con Alibaba per poi lanciare due applicazioni per smartphone, Net-a-porter e Mr Porter, destinate ai consumatori cinesi. Nel dettaglio, Alibaba fornirà l’infrastruttura tecnologica, marketing e logistica per la joint venture, mentre Yoox Net-a-Porter porterà la sua dote di oltre 950 marchi di lusso. Inoltre, gli store online di Net-a-Porter e Mr Porter verranno lanciati sulla piattaforma Tmall Luxury Pavilion di Alibaba. Obiettivo dell’operazione – di cui non sono stati rivelati gli aspetti finanziari – è far sì che il cliente possa godere della stessa esclusività ed esperienza di acquisto come quando compra un prodotto direttamente in un negozio. “I clienti cinesi in patria e all’estero rappresentano una base di clienti sempre più importante per Richemont e per l’industria del lusso in generale. La nostra offerta digitale in Cina è agli inizi e crediamo che la partnership con Alibaba ci consentirà di diventare un player online significativo e sostenibile in questo mercato” ha commentato in una nota Johann Rupert, presidente di Richemont mentre Federico Marchetti, ceo di Ynap, ha sottolineato: “Insieme a Alibaba, offriremo ai nostri partner del marchio la stessa qualità e affidabilità per il mercato online cinese”. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati