Richemont compra YNAP: tra dubbi e contrarietà, la prossima settimana si decide (Consob permettendo)

0

La scalata di Richemont (dall’attuale 40% ad almeno il 90% del capitale) a Yoox Net-A-Porter Group è stata sospesa fino alla prossima settimana, per dare a Consob più tempo per valutare la documentazione. In particolare, Consob vuole valutare il bilancio 2017 di YNAP che dovrebbe essere approvato il 6 marzo. La scadenza della valutazione Consob è, infatti, 7 marzo. Un mese fa Richemont aveva offerto 2,69 miliardi di euro per rilevare l’intero capitale Ynap ovvero 38 euro per azione, il 26% in più rispetto al prezzo delle azioni di Yoox, prima che emergessero le notizie dei colloqui e più del massimo storico da dicembre 2015. La società del lusso era entrata per la prima volta nel capitale di Net-a-porter nel 2010, acquistando il 33% della società per 350 milioni di sterline (393 milioni di euro). Cinque anni dopo, il gruppo ha riunito Net-A-Porter e Yoox, con un’operazione valutata 1,3 miliardi di euro. L’etailer ha chiuso il 2017 a 2,1 miliardi di euro di vendite, aumentate del 11,8% rispetto al 2016. Qualche giorno fa la società di investimento americana Robotti & Co, detentrice di una quota del capitale inferiore all’1% di YNAP, ha detto no all’offerta di Richemont ritenendola insufficiente. Secondo Robotti, inoltre, l’accordo non produce alcuna sinergia. (mv)

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso