Manca poco al Salone del Mobile: mentre Milano si prepara, Giorgio Armani spiega il matrimonio tra moda e design

0

È tutto pronto per il Salone del Mobile. Dal 17 al 22 aprile Milano si apre al più grande evento internazionale dell’arredo-design. Più di 2.000 espositori, oltre 300.000 visitatori attesi da 165 Paesi: il cuore del Salone batte a Fieramilano Rho e coinvolge l’intera area metropolitana. Una manifestazione esplosiva e complessa che ospita anche la migliore offerta (da tenere d’occhio il padiglione xLux) dell’imbottito d’alta gamma. A spiegare il connubio tra moda, design e industria del lusso ci pensa, dalle colonne di MFF, Giorgio Armani. Per lo stilista milanese il lavoro per “un abito” e per un “elemento d’arredo” è accomunati dalla concentrazione “su linee eleganti e semplici” e dall’utilizzo “di materiali della migliore qualità”. In entrambi i campi, conclude Armani, conta la “capacità di mescolare in dosi uguali bellezza, confort e funzionalità”.

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso