100% innovazione: ecco la prima scarpa in grafene (ma non c’è pelle)

Il grafene entra nel mondo della calzatura grazie alla prima scarpa creata con l’integrazione di questo materiale. Presentata a theMicam, è nata dalla collaborazione tra Fadel, azienda manifatturiera toscana, e l’Istituto Italiano di Tecnologia (Iit). Il materiale formato da cristalli bidimensionali di carbonio è stato utilizzato nella realizzazione di solette e suole delle calzature per dare “maggiore resistenza, comfort e migliore termoregolazione oltre che ottime proprietà antibatteriche”. L’addizione di grafene al poliuterano – il materiale di cui sono costituite le solette di Fadel – “ha permesso di aumentare il comfort delle calzature, grazie alla maggiore dispersione termica conferita dal grafene”, hanno sottolineato l’impresa lucchese e IIT. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati