Givenchy, altri 20 negozi in Cina entro il 2015

Il brand francese Givenchy, che fa parte del colosso mondiale dei prodotti di lusso Lvmh, ha annunciato che triplicherà la propria presenza in Cina, passando dagli attuali 10 a 30 negozi monomarca entro i prossimi due anni. Il piano prevede l’apertura di nuovi punti vendita nelle maggiori città cinesi, come ad esempio Tianjin e Shanghai, dove comunque il brand può già vantare quattro negozi diretti, il primo dei quali è stato inaugurato lo scorso dicembre. Il management di Givenchy punta sulla fascia più giovane di popolazione nelle metropoli cinesi, grazie anche alla varietà di articoli offerti, che vanno dalle calzature per uomo e per donna alle borse e agli accessori, dall’abbigliamento ai profumi e ai cosmetici. (ap)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati