Macchinari in lutto: scompare Rita Vecchione Bocca. Nel 1969 fondò la piemontese Lamebo

0

Lutto per il settore della tecnologia destinata all’area pelle. Si è spenta Rita Vecchione Bocca, fondatrice di Lamebo e madre di Gabriella Marchioni Bocca (attuale titolare dell’azienda), presidente di ASSOMAC (l’associazione italiana che riunisce e rappresenta i produttori di macchine per conceria, calzatura e pelletteria) e di Piccola Industria Confindustria Piemonte. Rita Bocca, insieme al marito Enrico, fondò Lamebo nel 1969 a San Mauro Torinese, azienda specializzata nella produzione di lame utilizzate in una serie di macchine destinate al settore conciario, calzaturiero, della pellicceria, dei materiali espansi e sintetici e del sughero. Nel 2008 l’azienda si trasferisce dalla sede originaria a quella attuale, a Leinì, in provincia di Torino.
La redazione de La Conceria si unisce al cordoglio di familiari, colleghi e amici.

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso