Lineapelle94 al terzo round dopo due giorni “positivi e sfavillanti”: oggi sotto con gli ultimi appuntamenti

0

“Una fiera positiva, come sempre del resto”. Tempo di primi bilanci, oggi, a Lineapelle94, dove è in corso l’ultima delle tre giornate espositive (20-22 febbraio, Fieramilano Rho). Gianfranco Dalle Mese, titolare della conceria Montebello, esprime soddisfazione e lo stesso fa Giancarlo Dani, al vertice del gruppo conciario veneto che porta il suo nome: “Due giorni eccezionalmente belli, pieni” spiega. Voci a cui si aggiunge anche quella di Maurizio Motta, della conceria Motta Pelli di Monza, secondo il quale “il primo giorno è stato molto buono e il secondo addirittura sfavillante”. “La clientela è stata molto variegata, con le presenze storiche che non sono mancate e alle quali si sono aggiunti volti nuovi” prosegue Dani. Provenienza? “Molti europei, ma anche americani” sottolinea Dalle Mese, mentre invece si registra una “presenza in calo di visitatori da Pechino, a causa del Capodanno cinese”. “Una fiera non si misura più dal numero – osserva Alessandro Iliprandi, Conceria Bonaudo –, ma dalla qualità dei visitatori: è stata molto buona”. Si dicono soddisfatti anche dallo stand della statunitense Edsim Leather, dove i fratelli Daniel e Joel Kamali raccontano: “Partecipiamo da anni e continueremo a farlo. È uno show molto grande, incontriamo ogni volta clienti da tutti i segmenti del fashion”. (art/rp)

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso