8 marzo in pelle per Avirex, con una mostra sulle grandi aviatrici



Si chiama “L’altra metà del cielo” la mostra che Avirex, marchio leader nell’abbigliamento ispirato all’aviazione (diventato famoso per il “top gun” in pelle di capra con le toppe indossato da Tom Cruise nell’omonimo film), ha inaugurato oggi a Milano, all’interno del flasghip di Corso Europa 13. Per festeggiare l’8 marzo, il brand ha allestito un’esposizione fotografica dedicata all’epopea delle donne volanti, presentando per l’occasione il suo Chinos, must del guardaroba maschile, rivisitato in chiave femminile. Cinquanta storiche aviatrici riprese in “abiti da lavoro”: tute, caschi e occhiali naturalmente in pelle, per rivivere gli anni mitici dell’esplorazione dei cieli, i primi del ‘900, quando non esisteva materiale più indicato per resistere alle temperature gelide e al vento di alta quota. Curata da Mauro Antonellini, Angelo Emiliani e Paolo Varriale, la mostra è stata organizzata con la collaborazione del Museo Francesco Baracca di Lugo di Romagna e resterà in allestimento fino al 6 aprile 2013 con i seguenti orari: lunedì dalle 15.30 alle 19, da martedì a sabato dalle 10.30 alle 19.

Nella foto, l’aviatrice Elsa Andersson

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati