Juicy Couture riparte dalla pelle, affida la licenza a Platinum 3 Fashion e dà spazio alla manifattura italiana

0

Il marchio americano Juicy Couture, per il suo rilancio, punta sulla pelle. Il brand, famoso per le collaborazioni con Madonna e Paris Hilton, ha siglato un accordo di licenza con Platinum 3 Fashion di Düsseldorf, filiale tedesca di Platinum 3 (che ha sede a Dubai) per la realizzazione della collezione autunno/inverno 2018-2019 basata su alcune limited-edition in pelle. Juicy Couture è stato creato nel 1997 da Gela Nash e Pamela Skaist-Levy. La società è stata poi acquisita da Fifth & Pacific, nel 2003, che l’ha venduta per 195 milioni di dollari a Authentic Brands Group dieci anni dopo. Platinum 3 Fashion, invece, è stata fondata a Düsseldorf nel 2014 ed è il braccio operativo europeo di Platinum 3, nata nel 1992 come produttore di articoli in pelle per fashion brand internazionali, retailer e licenziatari. Il team di Düsseldorf lavora esclusivamente con alcuni designer di Parigi e Milano e sviluppa la produzione in partnership con aziende terziste situate in Italia, Francia e Germania. Secondo quanto riporta il sito di Platinum 3 tedesca, “uno dei maggiori vantaggi è lavorare con aziende italiane di ricerca e sviluppo che producono innovativi articoli in pelle”. Tra i brand in portafoglio di Platinum 3 ci sono Offset, Arora e Bugatti. (mv)

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso