Numero 16

0

SCOPRI
I CONTENUTI
DELL’ULTIMO
NUMERO

Abbonati per visualizzare la rivista completa!

Se sei già abbonato, esegui il login adesso

scarica la versione demo

visualizza la versione demo

Digitale o tradizionale?
Lectra, specialista del taglio digitale: «Il 90% delle pelli per automotive è tagliato ancora con le fustelle». Sistema “vecchio”, che rischia di diventare ingovernabile dato il previsto aumento produttivo, dice. Il mercato è scettico e punta a una soluzione ibrida. Vantaggio competitivo.
Infedeli all’acquisto
Ricerca McKkinsey sul modello di consumo d’alta gamma nel 2015. La necessità di risparmiare stravolge il comportamento in negozio. Più sconti e meno griffe per il 75% dei clienti. Fai showrooming? 10 euro…
Ha da passà ‘a nuttata
Il distretto di Solofra tra crisi e speranze. Piccole imprese si sono specializzate in singole fasi per lavorare conto terzi. Chi tiene il mercato investe su innovazione, ambiente e risorse umane.
Ci siamo giocati il Belgio
Il falso nel mondo vale più del PIL della nazione sede UE:  338 miliardi di euro. Il 63% è made in China. I più clonati: scarpe e borse. Viaggiano (in piccoli lotti) per posta.
Scelta vegetale
FEIT, calzature da uomo pensate a New York e confezionate in cina con pelli toscane. Da una stagione l’ingresso (con successo) nella donna. Prossima fermata: la pelletteria. USA: “Importiamo meno, macelliamo di più”.
Consumi emergenti
L’occidente ha paura e mangia meno carne rossa. Al contrario dei PVS, dove cresce (ma lentamente) il tenore di vita. Euromonitor: «+2% a livello globale nel 2015». Un aumento che non rassicura..
Differenziare e frazionare
La scarpa toscana esce da un 2015 in cui (forse) “abbiamo toccato il fondo”. Speranza di miglioramento per il 2016: “Aumentare il numero delle collezioni, ridurre i volumi”, rimanendo ancorati a fascia alta e griffe. Soluzione lusso.
Alternativa europea
La scarpa turca tenta di compensare le perdite russe crescendo in Europa. Obiettivo 2016: export a 800 milioni di dollari. Intanto Ziylan compra il retailer tedesco Hr Group. “Inquinano”: 61 concerie chiuse a Manisa Kula.

Il caso della settimana: Tre griffe e i loro bilanci
Osservatorio qualità
Spagna / 1: a Elche crescono gli occupati
Spagna / 2: concia con vista Vietnam

 

 

 

 

 

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso