Automotive. Il matrimonio tra Tmall e Alfa Romeo inizia con il botto: 350 Giulia Limited Edition only for China vendute in 33 secondi

In 33 secondi piazzati 350 esemplari. Alfa Romeo ha celebrato l’apertura del proprio flagship store su Tmall, portale e-commerce del gruppo Alibaba, con una giornata di promozioni speciali per il pubblico cinese. In vendita un modello limited edition della Giulia al prezzo di circa 58.000 euro. Risultato? Quello citato in apertura: un vero e proprio boom. Se non bastasse, il brand del gruppo FCA negli stessi minuti ha venduto 60 Giulia Quadrifoglio al prezzo di circa 137.000 euro l’una (in Italia costa circa 80.000 euro). L’anno scorso un altro brand di lusso della famiglia Fiat Chrysler, Maserati, con un’operazione simile ha venduto 100 Levante in 18 secondi. La Cina si conferma un mercato, anzi il mercato, di riferimento per le auto alto di gamma. L’online si ritaglia un ruolo di primo piano per la distribuzione. “La scelta di lanciare un modello di Giulia in esclusiva sulle nostre piattaforme – commenta con una nota Rodrigo Cipriani Foresio, responsabile per il Sud Europa di Alibaba Group – testimonia ancora una volta la volontà del Gruppo di portare il meglio del made in Italy ai consumatori cinesi, la cui domanda per prodotti stranieri continua a crescere”.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati