Immatricolazioni auto sull’ottovolante: a ottobre tornano giù

a ottobre tornano giù

Immatricolazioni auto sull’ottovolante in Italia. Dopo i buoni dati registrati ad agosto e settembre, nel mese di ottobre tornano giù finendo per fare i conti una nuova contrazione .

A ottobre tornano giù

Il calo registrato dalle immatricolazioni nel mese di ottobre si attesta sul -0,18% rispetto a un anno fa. Il dato emerge da un’indagine congiunturale condotta da Centro Studi Promotor sul mercato italiano dell’auto, secondo cui “le prospettive sono cupe“. A gennaio le immatricolazioni avevano registrato un calo del 5,8% su base annua, passato a -8,7% a febbraio. Poi è arrivato CRV e la contrazione ha toccato il -97,6% di aprile. A fine luglio era del 41,7%. Grazie agli incentivi alla rottamazione il trend è migliorato e ad agosto il calo è stato solo dello 0,3% sullo stesso mese del 2019. A settembre la prima crescita: +9,65%. Ma le risorse, sempre secondo il centro studi bolognese, erano poche. Troppo poche.

Top e flop

Come evidenzia Il Sole 24 Ore, le situazioni sono differenti da marchio a marchio. Il Gruppo FCA ha registrato vendite in aumento del 12,5% grazie a Fiat e Jeep. Invece Volkswagen ha visto un calo del 12%. Cresce Renault. Calano Ford, Toyota e Daimler, mentre BMW resta in pari.

 

 

Il commento

“È del tutto evidente – sottolinea Gian Primo Quagliano, presidente del Centro Studi Promotor – che il settore dell’auto sta attraversando una crisi molto seria. E che ha assolutamente bisogno di incentivi con stanziamenti adeguati alla gravità della situazione. Come quelli previsti in Francia, in Germania e in altri mercati importanti. Poiché per novembre e dicembre le previsioni sono catastrofiche, occorrerebbe un rifinanziamento immediato degli stanziamenti previsti dal Decreto Agosto”. Ma servirebbe anche “l’adozione, con la Legge di Bilancio, di un organico provvedimento che tenga conto delle effettive esigenze di rilancio del settore dell’auto che, con le attività connesse, vale il 12% del PIL”.

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati