La scarpa: oggetto del desiderio e materia di studio. Polimoda e Ferragamo insieme per il master in Shoe Design

0

Salvatore Ferragamo e Polimoda annunciano (in streaming su Facebook) la nascita di una nuova collaborazione formativa. James Ferragamo, vicepresidente della maison, e Danilo Venturi, direttore dell’istituto fiorentino, hanno spiegato che la partnership si espliciterà per la prima volta con un master di nove mesi in Shoe Design, “percorso teorico e pratico che avrà l’obiettivo di formare una nuova generazione di designer che sviluppino esperienza e conoscenza per poter lanciare collezioni di calzature che siano creative e innovative”. Da Polimoda, forte di un job placement del 91% nell’ultimo anno, Venturi spiega che “quando parliamo di calzatura, parliamo di un oggetto capace di trasformare completamente la psicologia e il mood di chi la indossa. La vastità degli studi sociologici su questo argomento dà una misura di quanto sia importante che i designer siano sempre consapevoli del mondo che li circonda, oltre ad avere una profonda conoscenza e competenza tecnica del proprio settore”. A Ferragamo, invece, “fa piacere sostenere l’alta formazione e attingere da scuole d’eccellenza come Polimoda nuove risorse e giovani designer. Abbiamo bisogno di profili professionali di alto livello, designer specializzati ma flessibili, con una formazione forte alle spalle. Credo fermamente che una carriera nel settore calzaturiero debba fondarsi su una profonda conoscenza del prodotto: tecniche di progettazione, componenti, materiali e costruzioni. Quale migliore scuola dunque se non toccare con mano la lavorazione delle scarpe di un’azienda che da sempre le progetta e produce. Per gli studenti di Polimoda continua anche la collaborazione con Lineapelle. Ultimo step: lo sviluppo di un progetto di leather storytelling presentato durante l’edizione numero di 36 di Lineapelle New York, conclusa mercoledì 18 al Metropolitan Pavilion.

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso