Quelli che ampliano produzione e logistica: i casi Il Bisonte, Fratelli Borgioli, Santoni e NeroGiardini

0

Non solo le griffe del lusso incrementano la produzione e, per sostenere i maggiori volumi, ampliano gli stabilimenti. In Toscana, il brand di accessori Il Bisonte ha annunciato di aver acquistato un terreno da 2.000 metri quadrati vicino al quartier generale di Pontassieve, dove sarà trasferito il magazzino del prodotto finito e un archivio. Il calzaturificio Fratelli Borgioli, invece, si sposterà da Vinci a Lamporecchio dove si stanno ultimando i lavori del nuovo fabbricato industriale. Nuove strutture in vista anche per la calzatura marchigiana. Santoni ha progettato un ampliamento dello stabilimento di Corridonia di 5.000 metri quadrati, in aggiunta agli attuali 15.000. Dovrebbe essere pronto il prossimo settembre. Anche NeroGiardini sta progettando lo sviluppo della logistica nel terreno dell’ex zuccherificio Sadam, a Campiglione di Fermo dove in futuro verrà trasferita la sede dell’azienda, attualmente a Monte San Pietrangeli. Nell’immagine, da sinistra: Il Bisonte, Fratelli Borgioli, NeroGiardini, Santoni. (mv)

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso