Ad Adriano Sartor le “chiavi” del Micam

Nella revisione degli incarichi a seguito delle dimissioni di Fabio Aromatici, da oggi ufficialmente in forze a Fiera Milano, un imprenditore diventa amministratore delegato di una società collegata ad Assocalzaturifici. Si tratta di Adriano Sartor, già vicepresidente nel primo biennio dell’era Sagripanti, che diventa a.d. di Anci Servizi, la società che gestisce il Micam. All’esponente di Stonefly va il compito di traghettare l’organizzazione fieristica in un momento particolarmente delicato tra anticipazione della data – la prossima edizione inizia il 31 agosto – e revisione del format fieristico, in attesa della nomina di un nuovo direttore, a cui spetta tradizionalmente l’incarico di a.d. del braccio operativo dell’organizzazione. “La nomina di un imprenditore che vanta una grandissima esperienza e conoscenza di Paesi e di mercati esteri vuole rafforzare quello slancio internazionale che sempre più sta connotando la manifestazione milanese. Sull’onda del successo dell’edizione lanciata a Shanghai, gli organizzatori stanno infatti pensando a un progetto di salone satellite, che avrà gli Stati Uniti e New York come nuova meta” si legge in un comunicato diffuso da Stonefly. La direzione Assocalzaturifici è stata affidata ad interim a Eugenia Girotti, dirigente dell’associazione. (ag)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati