Addio ad Armando Torresi: a 73 anni si spegne il fondatore del calzaturificio La Manuelita

Si è spento nel primo pomeriggio di ieri, dopo un lungo periodo di malattia, Armando Torresi, 73 anni, fondatore dell’azienda La Manuelita. Nelle ultime settimane, le sue condizioni di salute erano peggiorate ed era stato ricoverato all’ospedale di Civitanova Marche. Originario di Sant’Elpidio a Mare (Fermo), e da molti conosciuto con il nome di Angelo, dopo oltre 30 anni di attività aveva deciso di chiudere lo stabilimento in via Angeli per trasferirsi a Grottazzolina, sotto la spinta dei figli Giordano e Manuelita, che hanno proseguito e rilanciato l’attività calzaturiera. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati