Baldinini: il problema dei russi è che non vengono più in Italia

Sotto il segno delle conferme l’anno 2015 per Gimmi Baldinini che lancia però un sos: i russi non vengono più in Italia. L’anno da poco alle spalle ha visto il brand di San Mauro Pascoli sui livelli dell’annata precedente, che si era chiusa con un fatturato di 120 milioni di euro e una buona tenuta dei 120 monomarca presenti in Russia. Ma è altro a preoccupare Gimmi Baldinini: “La situazione in Russia non va né bene né male per noi. Nei miei negozi ancora si vende. Il problema è che in Italia i russi non vengono più o ne vengono pochissimi”. Una dichiarazione diretta agli amministratori locali in riferimento alla chiusura dell’aeroporto di Rimini, principale scalo del turismo russo, che ha creato non pochi problemi al marchio del distretto di San Mauro. (ff)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati