Castañer punta su America e Cina

Castañer, storica azienda catalana di calzature, punta su America e Cina per lo sviluppo del settore retail. Nei prossimi tre anni saranno infatti inaugurate 6 boutique delle quali le prime due entro la primavera del 2015 a Bogotà, in Colombia, e a Miami, negli Stati Uniti. Ad esse se ne aggiungeranno altre due, sempre in Colombia, a Cartagena de las Indias e Barranquilla. Infine, dopo due anni di trattative, il marchio sbarcherà anche in Cina grazie al supporto di un socio locale: nel 2015 sono previste le inaugurazioni di Shangai e Pechino per valutare l’accoglienza del mercato e decidere se espandersi anche in città minori. In questo modo l’azienda amplierà la sua presenza internazionale in 35 Paesi tra Europa, Asia e America. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati