Corridonia, colpo al calzaturificio Cpd: rubate scarpe per 20 mila euro

Maxi furto di scarpe alla Cpd srl di Corridonia (Mc). I ladri avrebbero agito nella notte tra sabato e domenica, forzando una porta nel retro dello stabilimento utilizzando il classico piede di porco. Una volta all’interno, avrebbero portato via circa 200 paia di scarpe di importanti griffe, uomo e donna, per un valore che si avvicina ai 20 mila euro. La refurtiva sarebbe prima stata accuratamente scelta in base al valore e poi caricata all’interno di un furgone Mercedes rubato poco prima nel capannone di una fabbrica adiacente. Ieri mattina il furgone utilizzato per il furto è stato ritrovato a Fermo, ma senza la refurtiva. Ad accorgersi dell’inaspettata “visita”, sono stati ieri mattina i dipendenti al rientro al lavoro. Sul posto sono arrivati i carabinieri per gli accertamenti. La Cdp produce calzature da tre generazioni e solo due anni fa ha lanciato la linea di scarpe da ballo con il marchio 2HB. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati