Crisi Marche: 54 disoccupati in più in un giorno

A Monte San Giusto 54 dipendenti di due aziende che distano 200 metri l’una dall’altra hanno perso il lavoro. Il calzaturificio Cherie srl è stato dichiarato fallito e i suoi 38 dipendenti sono in mobilità. Nel calzaturificio Alifax, intanto, 16 dipendenti si sono dimessi per giusta causa perché, come riportano le organizzazioni sindacali, «non hanno percepito il compenso di diverse mensilità e sono scesi in sciopero ad oltranza». Alifax, una quarantina di dipendenti in totale, è stata acquisita dalla Magdala Immobiliare di Roma, che cercherà di rilanciarne l’attività. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati