Deichmann investe 233 milioni di euro per 170 nuovi negozi


Nel 2015 il gruppo tedesco Deichmann ha venduto 172,3 milioni di paia di scarpe nelle 3.710 filiali (3.600 nel 2014) dislocate in 23 Paesi europei e negli Stati Uniti, ottenendo ricavi lordi per 5,3 milioni di euro (+8,3% rispetto al 2014) di cui il 59% ottenuto fuori Germania. Numeri che confermano Deichmann (37.300 dipendenti nel 2015 contro i 36.150 del 2014) nella posizione di maggior rivenditore di calzature in Europa. Il gruppo punta a espandersi ulteriormente all’estero con l’apertura di circa 170 nuove filiali e il rinnovamento di altri 144 negozi esistenti con un investimento di 233 milioni di euro circa che porteranno alla creazione di 210 nuovi posti di lavoro. Il gruppo continua a crescere anche in Italia dove i punti vendita sono arrivati a 64 e aumenteranno nel 2016. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati