Difficoltà russe

Obuv conferma i timori dei calzaturieri italiani: meno ordini per il prossimo invernale. Piccoli clienti colpiti dal +20% dei prezzi, causa euro. Cercano articoli più economici.
Tratto da MdP La Conceria, n.12/2014

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati