Ex Filanto, sindacati chiedono tavolo ministeriale

Mentre il tempo passa, i lavoratori della ex Filanto continuano ad attendere l’incontro al ministero del Lavoro per risolvere la situazione di stallo. A metà febbraio è stato infatti firmato l’accordo che estende la cassa integrazione straordinaria per quattro aziende (Zodiaco, Tecnosuole, Italiana Pellami e Labor) dell’ex cluster fino a gennaio 2015, mentre per la Filanto, vista la procedura di liquidazione in atto, per la domanda della relativa cassa integrazione c’è tempo fino al 25 marzo. Il problema è che è rimasta in sospeso la questione delle 5 mensilità arretrate maturate dai lavoratori e mai retribuite e ora, dopo il recente cambio di governo, i sindacalisti hanno annunciato che si rivolgeranno al neo sottosegretario al Lavoro, Teresa Bellanova, affinché si impegni per una rapida convocazione dell’incontro. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati