Fermo: addio a Leo Pacini, “capostipite” degli imprenditori calzaturieri

È morto il giorno di Natale all’ospedale civile di Fermo Leo Pacini, 88 anni. Conosciuto nella sua Porto Sant’Elpidio come “lu gattu”, Leo Pacini rappresenta un pezzo di storia per la calzatura fermana, perché stato uno dei primi imprenditori locali ad avviare una fabbrica specializzata nella produzione di scarpe. Negli ultimi anni si era fatto apprezzare anche come attore di commedie dialettali. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati