Fermo e Civitanova assieme per la formazione

Il distretto calzaturiero marchigiano cerca di colmare le lacune sulla formazione. Una delle iniziative messe in campo è quella dell’Istituto Tecnico Superiore di Fermo e Civitanova Marche, rivolta a due differenti profili: il primo riguarda l’innovazione tecnologica ed organizzativa dei processi di produzione nel settore moda calzature e si svolge presso l’Itis Montani di Fermo (scuola capofila dell’Its), mentre il secondo riguarda il “Retail emarket intelligence” con sede nell’Itcg Corridoni di Civitanova Marche, altra scuola partner dell’Its insieme all’Ipsia ‘O.Ricci’ di Fermo e all’Ipsia Corridoni di Civitanova Marche. Per ogni corso, completamente gratuito, sono stati selezionati 25 studenti, provenienti anche fuori regione. Previsti tirocini formativi di 800 ore su 1.800 di corso. Ad oggi tutti gli studenti hanno concluso le attività formative e sono in tirocinio in azienda (oltre 60 le aziende coinvolte), quasi nullo il tasso di abbandono. Stasera si svolge la cerimonia di conclusione dell’attività formativa. ”I risultati soddisfacenti sono testimoniati dall’entusiasmo e l’interesse manifestato da 45 giovani studenti che per un biennio hanno seguito i due percorsi formativi  e dalle numerose aziende che li hanno ospitati nei tirocini, manifestando interesse verso l’assunzione degli stressi nonostante il periodo di crisi” ha sottolineato il presidente della Fondazione Its Nuove Tecnologie, nonché presidente di Confindustria Fermo, Andrea Santori.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati