Francia: ossigeno per Samson

Il Tribunale francese di Angers ha rinnovato la procedura di salvaguardia per il calzaturificio Samson (Saint-Léger-sous-Cholet), specializzato in comfort uomo e donna, che lo scorso aveva licenziato 34 dipendenti ed era stato posto sotto controllo in vista di una sua possibile liquidazione. Costantando invece un miglioramento della sua attività produttiva e l’aumento degli ordinativi per la stagione estiva 2013, l’azienda continuerà la sua ttività, garantendo lavoro ai suoi attuali 130 addetti.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×