HP strizza l’occhio alla scarpa e lancia una piattaforma di scansione 3D

Hewlett-Packard strizza l’occhio all’industria calzaturiera. La multinazionale americana ha sviluppato FitStation, una piattaforma che consente di personalizzare le calzature attraverso tecnologie di scansione 3D. FitStation unisce software e hardware nell’acquisizione di tutte le misure del piede, compresa l’analisi dell’andatura, creando poi un profilo digitale di esso. I dati generati possono quindi essere utilizzati per realizzare calzature su misura, ma anche solette, queste ultime potenzialmente producibili direttamente con una stampante 3D. Si tratta del primo esempio di solette realizzate seguendo questa procedura, già utilizzata da Superfeet, azienda specializzata nel settore, per un progetto pilota. FitStation è stata adocchiata anche dalla tedesca Steitz Secura, specializzata nelle scarpe antinfortunistica.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati