Il calzaturificio Yangpijiang premiato per l’utilizzo di pelle di qualità

A un calzaturificio di Ya’an, città di un milione e mezzo di abitanti a 150 km da Chengdu, nella provincia cinese del Sichuan, è andato il riconoscimento che annualmente la China Leather Association assegna all’azienda che si distingue per l’uso di vera pelle di alta qualità. La ditta ad aver ricevuto il riconoscimento, riferito al 2012, è la Yangpijiang, che produce scarpe in pelle per uomo e donna. Con a disposizione una fabbrica di 7000 metri quadrati e oltre 500 negozi a diretta gestione aziendale nelle province della Cina centrale, Yangpijiang è una delle maggiori realtà del distretto di Ya’an: ogni anno il calzaturificio produce più di 80 milioni di paia di scarpe, per un controvalore di quasi 100 milioni di yuan (all’incirca 12,5 milioni di euro). Nell’ultimo decennio, l’azienda Yanpijiang si era già distinta ottenendo svariati riconoscimenti dalle autorità della provincia del Sichuan per la qualità delle sue calzature; inoltre, è stato il primo calzaturificio del distretto di Ya’an a ricevere la certificazione internazionale Iso 9001.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati