Jimmy Choo vola (fatturato: 428 milioni di euro, +15%) grazie al boom delle scarpe (75% del fatturato)

Jimmy Choo chiuderà il 2016 con ricavi a 364 milioni di sterline (428 milioni di euro) facendo registrare un balzo del 15% a cambi correnti (+2% a cambi costanti). Il risultato, in linea con le attese, è stato raggiunto grazie alle performance delle calzature che generano il 75% del giro di affari e alle crescite in Asia, Europa e Giappone. I ricavi delle vendite al dettaglio sono aumentati del 17%, tuttavia se confrontiamo il dato con quello dell’anno scorso le vendite sono diminuite dell’1%. I ricavi wholesale sono invece aumentati dell’8% ma hanno risentito della riduzione degli acquisti dei grandi magazzini Usa. I ricavi da licenze sono cresciuti del 25%. Nella nota viene evidenziato come il segmento di prodotti destinati all’uomo sia cresciuto del 9%. Per il 2017, il gruppo confida in una “solida crescita”. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati