Ladri in casa Santoni


Brutta avventura, fortunatamente senza danni economici rilevanti, per Giuseppe Santoni (nella foto), amministratore del noto calzaturificio Santoni di Corridonia(Macerata), specializzato nella produzione di scarpe fatte a mano di altissima qualità.
Venerdì sera, poco dopo le 20, dei ladri sono entrati in azione e, approfittando del buio e dell’assenza dei proprietari, sono entrati nella sua casa di Corridonia, in via Fonte Lepre, cercando denaro e preziosi. Ma non sarebbero riusciti a trovare nulla. Non è chiaro quanto tempo abbiano trascorso all’interno dell’abitazione, tuttavia, dopo aver battuto palmo a palmo ogni stanza e non avendo trovando cassaforti o altri nascondigli, i ladri hanno deciso di lasciare la casa e di fuggire, non prima però di aver rotto il salvadanaio della figlie del Santoni, prelevando, per evidente disperazione, gli spicci contenuti al suo interno. Bilancio della refurtiva: pochi euro. (m.v.)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati