E se le Adidas Predator le avessero inventate i Romani?

Scarpe di epoca romana simili alle Adidas Predator? Nel forte di Vindolanda, presso il Vallo di Adriano, in Northumbria, al confine con l’odierna Scozia, gli archeologi hanno rinvenuto scarpe antiche appartenute ai romani. Stivali per ragazzi, scarpe per bambini, calzature da donna, stivali da uomo e ciabatte da bagno. “Nel sito di Vindolanda – affermano gli esperti – sono state trovate scarpe romane più che in ogni altro luogo: circa 7.000”. Questo perché, una volta terminata la guerra, tra le truppe britanniche settentrionali e quelle romane, i soldati di Vindolanda, e le persone che erano con loro, hanno gettato nei fossati di difesa tutto ciò che non potevano portare con sé durante la marcia. Dala scoperta emerge anche una curiosità: le scarpe di 2.000 anni fa erano simili alle Adidas da calcio modello Predator. “La scarpa romana è stata pensata in modo che non si poteva portare il fango dall’esterno all’interno dei locali” ha detto Andrew Birley, responsabile degli scavi a Vindolanda. “Questa calzatura ha offerto comodità e flessibilità ai romani e la sua somiglianza con il modello Predator mostra che, sebbene i Romani giocassero a calcio, il buon design supera la prova del tempo”. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati